Il Piaggione di Serravalle Relax Nel Cuore Del Chianti Classico
Home » I cinque sensi » Vista

il bel vedere rilassa la mente

il bel vedere rilassa la mente - Il Piaggione di Serravalle
Guardate con gli occhi di chi non ha mai visto.

Ha un nome questa terra, si chiama Chianti, nel cuore della Toscana: per secoli i ricchi e i potenti,le nobili famiglie di Firenze e di Siena, hanno fatto di questa terra,feudo e casa, difesa delle città e dispensa delle genti.
Camminiamo per questa terra, su questi colli che da vicino diventano erti e addirittura impervi.
L'uomo li ha come domati, ha pulito la macchia,ha dissodato l'humus, ha costruito terrazze e muri a secco, ha tracciato sentieri,ha studiato la terra, ha piantato e potato e raccolto e nutrito e sofferto, come tutti quelli che della terra vivono.
Sotto i nostri piedi la compattezza del terreno rivela il suo mistero: quello che da lontano è la macchia giallo brunastra della terra rovesciata, diventa da vicino i colori che la compongono.
Sono pietre che racchiudono la terra, che fanno la storia dei luoghi e dei raccolti, si chiamano Galestro e Alberese, e stanno qua malgrado l'uomo e i suoi sforzi, e a nulla vale raccoglierle e farne muri a secco,e tanto vale lasciarle la, ad abbracciare per sempre le radici dei vigneti, a filtrare tutto ciò che dalla terra sarà dato ai loro frutti.
Altro ci vuole perché la terra si tramuti in campi dissodati e curati, in filari di vitigni, in colori geometrici di cose piantate ed amate perché diano frutto.
Altro ci vuole perché la terra renda quel che le è stato dato in sudore e speranza, in sapienza e sacrificio.
Altro ci vuole: ci vuole l'uomo.
L'uomo caparbio che un giorno lontano nella terra ha affondato una mano ed ha capito che da lei veniva il suo nutrimento,l'uomo che ha saputo i semi e le stagioni, l'uomo che ha studiato lune e piogge, zolle e concimi, che ha sentito nella terra il respiro del tempo, il crescer delle messi, gli umori del creato, dovizie e siccità, sicurezze e paure, l'uomo che con la terra ha superato i secoli per poter dire oggi di aver capito quello che la terra sa dare.    
Sito web in aggiornamento...